• Gio. Lug 7th, 2022

San Leone Magno

DiMaria Catena

Dic 13, 2021

Memoria di san Leone I, papa e dottore della Chiesa: nato in Toscana alla fine del quarto secolo, fu dapprima a Roma solerte diacono e poi, elevato alla cattedra di Pietro. Uomo lungimirante, austero e fedelissimo al suo ministero petrino, papa Leone non tralasciò di far intravedere la sua umanità e la sua affabilità, addolcendo i vandali che volevano dare fuoco alla città di Roma. È chiamato “grande” per la sua preparazione e la sua destrezza nel difendere con maestria la fede cristiana.

Convoca il Concilio Ecumenico di Calcedonia e ferma le eresie cristologiche, grande dottore della Chiesa, con la sua raffinata eloquenza fu un bravo oratore ma anche scrittore di colte lettere e preghiere contenute nel “Sacramentario Veronese”. È famoso un suo discorso che scrisse in occasione di un Natale, che concluse così: «Con il sacramento del battesimo sei diventato tempio dello Spirito Santo! Non mettere in fuga un ospite così illustre con un comportamento riprovevole e non sottometterti di nuovo alla schiavitù del demonio. Ricorda che il prezzo pagato per il tuo riscatto è il sangue di Cristo».

Maria Catena

Docente di Liturgia, scrive per Theofilos, la rivista della Scuola Teologica di Base “San Luca Evangelista” dell’Arcidiocesi di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.