• Mar. Gen 31st, 2023

Rimossa l’immagine di S. Michele dalle divise della polizia canadese

DiMichelangelo Nasca

Dic 24, 2022

Le autorità di Montreal, provincia del Québec, in Canada, vietano agli agenti di polizia di indossare l’immagine di San Michele, loro santo patrono, poiché trattasi di segno religioso che, ai sensi della recente legge Bill 21 va rimosso.

La Bill 21 è una legge sulla laicità dello Stato che il Quebec, la provincia francofona del nord-est del Canada, ha approvato nel 2019, e vieta ad alcuni dipendenti del settore pubblico (insegnanti, giudici e ufficiali di polizia) di indossare simboli religiosi (kippah, turbanti o hijab) durante le ore lavorative.

E così, le autorità di Montreal – pur conoscendo il particolare legame tra la figura di San Michele Arcangelo e le forze di polizia – dichiarano «che lo stemma di San Michele indossato dagli agenti di polizia SPVM (Service de Police de la Ville de Montréal) sulla loro uniforme è un segno religioso ai sensi della legge. Di conseguenza, vi chiediamo ora di rimuovere gentilmente dalle vostre uniformi qualsiasi stemma che simbolizzi o si riferisca all’Arcangelo San Michele, al fine di ottemperare alla legge».

Con una bolla del 29 settembre del 1949, fu Papa Pio XII a proclamare San Michele Arcangelo, Patrono celeste delle forze di polizia.

Con il compito di dirimere la lotta tra il bene e il male, all’Arcangelo Michele fu affidato da Dio – scriveva Pio XII – «il compito di resistere al Principe delle tenebre e ai suoi satelliti, sia espellendo dal Paradiso Celeste quell’eterno nemico di Dio e cacciandolo nel profondo dell’Inferno, sia, difendendo non senza immane battaglia quella Donna che, nell’Apocalisse, appare “rivestita di sole, con la luna ai suoi piedi e sul capo una corona di dodici stelle”… Non fa dunque meraviglia che coloro i quali in Italia sono preposti alla Pubblica Sicurezza, attentamente considerando l’assai gravoso servizio degli Agenti per il bene comune e l’utilità dei cittadini e quanto mai solleciti della loro fatica fisica e spirituale tutela, abbiano sempre considerato S. Michele Arcangelo quale Patrono del Corpo della Guardie di P.S. presso Dio… Noi… con sicura conoscenza e matura deliberazione Nostra e nella pienezza della Nostra Apostolica podestà… dichiariamo, nominiamo e stabiliamo San Michele Arcangelo Principale Celeste Patrono di tutta l’Amministrazione Italiana della Pubblica Sicurezza».

Il cattolicesimo entrò in Canada nel XVI secolo, grazie ad un gruppo di colonizzatori europei. Nel 1845 venne edificata la cattedrale di Toronto, dedicata proprio a San Michele Arcangelo, che rappresenta ancora oggi la più importante chiesa cattolica di Toronto.

Foto: Catholic Arena

Puoi ricevere le notifiche degli articoli di PORTA DI SERVIZIO iscrivendoti gratuitamente nel nostro gruppo Telegram, qui t.me/portadiservizio

Michelangelo Nasca

Giornalista vaticanista, docente di Teologia Dogmatica. È presidente dell’emittente radiofonica dell’Arcidiocesi di Palermo, “Radio Spazio Noi”, e dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI), sezione di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *