• Dom. Set 25th, 2022

Torna la tradizionale «acchianata» al Santuario di Santa Rosalia

DiMichelangelo Nasca

Set 1, 2022

Anche le falde del Monte Pellegrino, dopo due anni di pandemia, tornano ad accogliere i devoti per la tradizionale “acchianata” al Santuario di Santa Rosalia.

Alle ore 20:00 di sabato 3 settembre, infatti, saranno i ragazzi del Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Palermo ad aprire e ad animare il tradizionale pellegrinaggio che si svolgerà lungo la strada vecchia di Monte Pellegrino, e che si concluderà sul sagrato del Santuario.

Ad accogliere i giovani e i fedeli vi sarà l’arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice, che alle ore 24:00 presiederà la S. Messa. Inoltre, alle ore 10:30 di domenica 4 settembre – nella ricorrenza liturgica di Santa Rosalia, Patrona principale della città di Palermo – l’Arcivescovo presiederà la S. Messa al Santuario di Monte Pellegrino.

Alla concelebrazione parteciperà anche Giovanni Carollo, Direttore Provinciale “Madre Divina Provvidenza – Opera Don Orione”. Animerà la celebrazione – in presenza delle autorità istituzionali della Città – la Corale della Polizia Municipale di Palermo.

La Santuzza – Rosalia De Sinibaldi, vissuta nel XII secolo – viene festeggiata dai palermitani due volte l’anno: il 15 luglio anniversario del ritrovamento delle reliquie e il 4 settembre giorno della morte.

Foto: Santuario di Santa Rosalia

Puoi ricevere le notifiche degli articoli di PORTA DI SERVIZIO iscrivendoti gratuitamente nel nostro gruppo Telegram, qui t.me/portadiservizio

Michelangelo Nasca

Giornalista vaticanista, docente di Teologia Dogmatica. È presidente dell’emittente radiofonica dell’Arcidiocesi di Palermo, “Radio Spazio Noi”, e dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI), sezione di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.