• Dom. Set 25th, 2022

Cartelli, con le bandiere di Ucraina e Russia, agli ingressi delle Missioni fondate da Biagio Conte

DiMichelangelo Nasca

Ago 30, 2022

La Missione di Speranza e Carità prega per la pace tra Ucraina e Russia.  Negli ingressi delle quattro missioni che hanno sede a Palermo sono stati posizionati dei cartelli, raffiguranti le bandiere dell’Ucraina e della Russia con una colomba della pace e riportanti la frase (in italiano, in ucraino, in russo) ‘’ Il buon Dio ci invita a costruire la Pace’’.

È l’iniziativa operata dalla Missione di Speranza e Carità, fondata dal missionario laico Biagio Conte, con un esplicito richiamo alla pace tra Ucraina e Russia. La realizzazione di questo progetto è stata accompagnata da un messaggio di pace di fratel Biagio Conte.

«La Pace – dichiara il fondatore della Missione – prima si deve costruire nel proprio cuore, nella propria città, nel proprio quartiere, nella propria famiglia e con tutti i popoli», e il desiderio di pace nel mondo – soprattutto in Ucraina e in Russia – diventa sempre più urgente. Tuttavia – precisa Biagio Conte – «chiediamo e pretendiamo al più presto Pace, ma dovremmo prima essere in Pace con noi stessi, con i nostri vicini e lontani. Dobbiamo riflettere e comprendere che la guerra non è solo tra Ucraina e Russia, ma da anni tutti i popoli sono in conflitto in ogni città, paese, case e famiglie e in ogni Istituzione, tra le autorità politiche e anche quelle religiose».

Le parole di fratel Biagio invitano a riflettere sul desiderio di pace che deve iniziare a crescere innanzitutto nel cuore di ogni persona e nel proprio territorio di appartenenza. «Il Buon Dio – conclude Conte – ci invita tutti ad essere costruttori di Pace. È chiaro che non dobbiamo essere spettatori giudicanti, ma veri figli di Dio e cittadini che vivono in Pace con se stessi e con il mondo intero, nostro dovere è operare e pregare affinché regni la vera Pace nel mondo».

Biagio Conte, già da diversi giorni, si sottopone a dei cicli chemioterapia in day hospital, per un tumore al colon. Tuttavia, continua ad occuparsi della Missione di Speranza e Carità di Palermo (che accoglie in gratuità e provvidenza circa 600 persone in difficoltà), e a pregare per ognuno di noi e per il mondo intero.

Foto: Missione di Speranza e Carità

Puoi ricevere le notifiche degli articoli di PORTA DI SERVIZIO iscrivendoti gratuitamente nel nostro gruppo Telegram, qui t.me/portadiservizio

Michelangelo Nasca

Giornalista vaticanista, docente di Teologia Dogmatica. È presidente dell’emittente radiofonica dell’Arcidiocesi di Palermo, “Radio Spazio Noi”, e dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI), sezione di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.