• Dom. Set 25th, 2022

Morte Regina Elisabetta, il cordoglio e le preghiere di Papa Francesco

DiGiovanni Azzara

Set 9, 2022

Dopo la morte di SM la Regina Elisabetta II d’Ighilterra, tutto il mondo le ha reso omaggio, vicinanza e preghiere sono arrivate anche da parte di Papa Francesco.

Il telegramma

Il cordoglio di Papa Francesco è arrivato con un telegramma indirizzato ai membri della famiglia reale per la morte della Regina ed in particolare al nuovo Re, Carlo III d’Inghilterra. “Profondamente rattristato dalla notizia della morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II – si legge nel telegramma – porgo sentite condoglianze a Vostra Maestà, ai membri della Famiglia Reale, al popolo del Regno Unito e del Commonwealth. Mi unisco volentieri a tutti coloro che la piangono pregando per l’eterno riposo della defunta Regina e rendendo omaggio alla sua vita di instancabile servizio al bene della Nazione e del Commonwealth, al suo esempio di devozione al dovere, alla sua ferma testimonianza di fede in Gesù Cristo e alla sua ferma speranza nelle sue promesse. Affidando la sua nobile anima alla bontà misericordiosa del nostro Padre Celeste assicuro a Vostra Maestà le mie preghiere affinché Dio Onnipotente vi sostenga con la sua grazia incrollabile mentre assumete ora le vostre alte responsabilità di Re. Su di Lei e su tutti coloro che custodiscono la memoria della Sua defunta madre – conclude il Pontefice -, invoco l’abbondanza delle benedizioni divine come pegno di conforto e forza nel Signore”.

Una Regina, cinque Papi

Come sappiamo, la Regina Elisabetta è stata una delle sovrane più longeve della storia inglese, europea e anche mondiale, la stessa che durante i suoi 70 anni di regno ha conosciuto ben cinque pontefici. Il primo incontro con un pontefice avvenne nel 1951 a Roma quando ancora non era Regina, nel 1961 con Papa Giovanni XXIII, nel 1980 e nel 2000 con Papa Giovanni Paolo II (oggi Santo), nel 2010 in Inghilterra con Papa Benedetto XVI e nel 2014 con l’attuale pontefice in carica Papa Francesco. In buona parte di queste occasioni, era presente anche il Principe Filippo, consorte della Regina Elisabetta II. Un rapporto importante quello della Regina con i pontefici che si sono succeduti nel corso del suo regno, accomunata dal senso di lealtà, amore verso il prossimo, libertà, giustizia e democrazia.

Giovanni Azzara

Ex studente in Teologia, attualmente studia "Lettere, Sapere Umanistico e Formazione", appassionato di tutto ciò che riguarda la storia, in particolare quella della Chiesa e anche di giornalismo. Membro dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI), sezione di Palermo, collabora con Radio Panorama e Radio Spazio Noi inBlu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.