• Dom. Set 25th, 2022

Biagio Conte alle autorità politiche: «Basta, far prevalere i vostri interessi e il vostro potere»

DiMichelangelo Nasca

Set 7, 2022

«Autorità, il vostro incarico non è solo una professione, ma soprattutto una missione. Avete un compito e un dovere, di aiutare e di ridare fiducia a tutti i cittadini della nazione Italia. Autorità politiche, vi prego non più scontri e opposizioni e rivalità fra voi. Basta, perché tutto il popolo non continui a subire ed essere abbandonato a se stesso». Con queste parole, Biagio Conte, il missionario laico che a Palermo ha dato vita alla Missione di Speranza e di Carità, si rivolge alle autorità politiche che amministrano la nostra Nazione.

«Tutti i cittadini stanno soffrendo e subendo gli errori commessi dalle varie Istituzioni politiche e dai vari partiti. Attendiamo da anni – aggiunge fratel Biagio – di essere giustamente amministrati e guidati da un giusto e corretto governo».

Le parole di Biagio Conte, poi, diventano ancora più esplicite e dirompenti: «Vi prego basta, non fate più prevalere i vostri interessi e ancora cosa più grave i vostri poteri, il vostro io per volere conquistare i primi posti, diventando schiavi e attaccandovi ai soldi e alle ricchezze materiali».

Il fondatore della Missione di speranza e Carità sottolinea la carenza del lavoro, il sostegno e l’aiuto verso tutti i cittadini che, mortificati nella loro dignità, attendono dal Governo italiano una maggiore stabilità politica e sociale.

Poi, come un fiume in piena, fratel Biagio, senza mezzi termini esclama: «Politici, adesso basta assicurarvi stipendi d’oro e gonfiarvi di ricche e polpose pensioni, mentre purtroppo i cittadini continuano a soffrire e a subire continuamente aumenti di tasse, a cui se ne aggiungono altri più gravi, come le bollette di luce, di gas e di acqua. Altra ingiustizia, si toglie loro anche quel poco che ricevono di aiuto, come il sussidio, causando così nuovi divari e povertà, rischiando di alimentare e realizzare nuovi ladri e delinquenti e rafforzare il terrorismo, le organizzazioni malavitose. E così ingiustamente il popolo continua a subire e a soffrire, con un forte rischio di realizzare una sfiducia e un odio verso le istituzioni».

Biagio Conte – lo ricordiamo ancora una volta – accoglie nella sua Missione, in gratuità e provvidenza, circa 600 persone in difficoltà; sta lottando contro un tumore al colon, e nonostante il periodo travagliato, continua a pregare e ad invitare tutti ad una maggiore responsabilità

Puoi ricevere le notifiche degli articoli di PORTA DI SERVIZIO iscrivendoti gratuitamente nel nostro gruppo Telegram, qui t.me/portadiservizio

Michelangelo Nasca

Giornalista vaticanista, docente di Teologia Dogmatica. È presidente dell’emittente radiofonica dell’Arcidiocesi di Palermo, “Radio Spazio Noi”, e dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI), sezione di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.