• Sab. Nov 26th, 2022

Tv2000 e Canale 5 trasmetteranno, per oltre un mese, le Messe dal Santuario mariano diocesano di Altavilla Milicia

DiRoberto Immesi

Ago 1, 2022

L’arcidiocesi di Palermo sarà protagonista dell’informazione televisiva religiosa nazionale per almeno un mese e mezzo. Da metà agosto e fino al 30 settembre, infatti, Tv2000, emittente televisiva della Conferenza episcopale italiana, farà base al santuario diocesano della Madonna della Milicia, retto da monsignor Salvatore Priola, da dove trasmetterà le Sante Messe ogni giorno. Quella domenicale, inoltre, sarà visibile anche su Canale 5.

Una vetrina di primo piano per il santuario e per tutta Altavilla Milicia, comune a 20 chilometri da Palermo, che ha festeggiato nel 2021 i 400 anni di fondazione e l’anno prossimo festeggerà anche i quattro secoli da quando l’allora arcivescovo, il cardinale Giannettino Doria, eresse canonicamente a parrocchia la cappella che già conteneva l’icona della Madonna della Milicia ancora oggi venerata.

Un evento che coinvolgerà anche le altre parrocchie dell’arcidiocesi di Palermo, visto che molte sono state invitate a celebrare la Santa Eucarestia al santuario secondo un calendario che è ancora in via di definizione e che consentirà a molte comunità parrocchiali di Palermo e provincia di “sbarcare” in tv.

Dal 15 al 30 settembre, come detto, Tv2000 (sul canale 28) trasmetterà giornalmente le celebrazioni eucaristiche delle 7, delle 8.30 e delle 19 dal santuario; quella domenicale delle 10 invece sarà trasmessa da Canale 5.

Foto: Calogero Arnone

Roberto Immesi

Giornalista, collabora con Live Sicilia, è Revisore dei Conti dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e Membro dell’Unione Cattolica Stampa Italiana (UCSI), sezione di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *