• Dom. Set 25th, 2022

Presentato il nuovo logo dell’emittente diocesana Radio Spazio Noi-InBlu

DiRedazione

Feb 11, 2022

È stato presentato in questi giorni il nuovo logo di Radio Spazio Noi-InBlu, l’emittente radiofonica di ispirazione cattolica che da 32 anni si rivolge ai radioascoltatori dell’Arcidiocesi di Palermo e delle diocesi vicine, offrendo programmi e rubriche di commento e approfondimento quotidiano. «Se il passato, il presente e il futuro – riferisce il direttore della Radio, Luigi Perollo – passano (anche) da un logo, allora quello di Radio Spazio Noi-InBlu è la sintesi di ciò che è stato e di ciò che sarà nell’ottica di un servizio da offrire non solo alla Chiesa di Palermo ma anche all’intero territorio. Il nuovo logo della radio dell’Arcidiocesi di Palermo racconta di un impegno che si rinnova: quello di informare, quello di raccontare e anche quello di intrattenere».

La radio, in questi anni – dichiara il presidente dell’emittente diocesana, Michelangelo Nasca – ha rappresentato e rappresenta ancora oggi un importante punto di riferimento per i numerosi radioascoltatori che in questi 32 anni hanno seguito, apprezzandone i contenuti, la proposta di un palinsesto d’ispirazione cattolica, capace anche di confronto e dialogo nei diversi ambiti della vita quotidiana. La creazione di un nuovo logo si pone in continuità con il servizio svolto da Giovanni Cascino e Alessandro Hoffmann (presidente e direttore che ci hanno preceduti in questa splendida avventura), e nello stesso tempo vuole indicare il rilancio editoriale, nella forma e nei contenuti, che insieme a Luigi Perollo stiamo portando avanti».

Il progetto grafico del nuovo logo di Radio Spazio Noi-InBlu è stato realizzato da RobertoGeraci del gruppo Comeidea Roberto Geraci, che – dichiarano Perollo e Nasca – «ringraziamo per aver ridisegnato graficamente, con grande professionalità e attenzione, il logo della nostra Radio».

Dallo scorso anno è iniziato il rafforzamento della redazione giornalistica coordinata da Gabriella Ruiz in costante raccordo con il direttore Luigi Perollo: edizioni del Gr più articolate, maggiore attenzione alle rubriche, un raccordo sempre più stretto con InBlu 2000 che copre parte del palinsesto e accoglie da Radio Spazio Noi un contributo costante per raccontare il territorio. Il palinsesto curato da Giovanna Curiale si sta rimodulando per accogliere nuove rubriche e nuove proposte, grazie anche alla flessibilità della regia affidata a Stefania Italiano e Vame Touré. E poi le voci e le proposte di Adele Di Trapani, Giuseppe Savagnone, Alessia Franco, Michelangelo Nasca, Filippa Dolce, Maria Teresa Bentivegna, Giovanni Milazzo, Umberto Costa e Giovanni Azzara.

A breve anche il sito www.radiospazionoi.it (con le news dell’Agenzia Italpress, i podcast e tutte le altre informazioni) verrà accolto dal sito dell’Arcidiocesi e basterà comporre www.chiesadipalermo.it/radiospazionoi.

Nel prossimo futuro c’è il potenziamento dei sistemi di regia, lo sbarco in video attraverso lo streaming di molte produzioni, nuove idee che diventeranno progetto e poi programmi.

Radio Spazio Noi-inBlu trasmette in FM stereo su queste frequenze: Mhz 88.000 (PA), Mhz 88.500 (AG, CL, EN), Mhz 99.300 (PA), Mhz 106.300 (PA).

Puoi ricevere le notifiche degli articoli iscrivendoti gratuitamente nel nostro gruppo Telegram, qui  t.me/portadiservizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.